Da oltre 20 anni si realizza il presepe nella Basilica e per il nono anno è stato realizzato sotto forma di storia, narrata attraverso varie scene. Le scene sono ideate con l’ausilio di un commento audio, e tutta la movimentazione è sincronizzata con la rappresentazione.

Il tema della rappresentazione 2016 sarà : “Ecco: sto alla porta e busso”

 “L’accoglienza che cambia la vita”

“Io, tutti quelli che amo, li rimprovero e li educo. Sii dunque zelante e convertiti. Ecco: sto alla porta e busso. Se qualcuno ascolta la mia voce e mi apre la porta, io verrò da lui, cenerò con lui ed egli con me. Il vincitore lo farò sedere con me, sul mio trono, come anche io ho vinto e siedo con il Padre mio sul suo trono. Chi ha orecchi, ascolti ciò che lo Spirito dice alle Chiese”

Foto-5

Tutte le offerte realizzate con il presepe saranno devolute al CEPES in Brasile

Dal 1984 le suore francescane sono presenti ad Apucarana, dove si sono dedicate in particolare all’assistenza delle bambine e delle adolescenti lottando per toglierle dalla strada e impegnarle in altre attività. Con un gruppo di volontari locali, nel 1997 hanno dato vita al CEPES che sta per “Centro educativo e professionale Speranza”.
Il Centro svolge attività di doposcuola, assicura supporto psicologico e offre anche la possibilità di imparare un mestiere.
Altre info su CEPES vedi QUI

Vieni a trovarci in Via Pellegrino Artusi 17  a  Forlimpopoli 

Per informazioni, visita la sezione “Contatti & Info